Il ruolo dei servizi legali in azienda

Prospettive future e competenze emergenti

Le grandi aziende al loro interno sono dotate, sempre di più, di profili con competenze giuridiche che sappiano giocare un ruolo di business partner. Cavalcare le leggi e i sistemi normativi è diventato fondamentale per le imprese, in quanto le questioni giuridiche rivestono oggi un ruolo decisivo e condizionante. Nell’odierno contesto ad alta complessità la preparazione universitaria va arricchita con competenze di management, per comprendere i meccanismi del business e leggere l’azienda a 360 gradi. Diventa quindi necessario acquisire una visione sistemica per operare in azienda come business partner e in consulenza, facendo delle conoscenze giuridiche un asset competitivo per sé e per la propria organizzazione.

In Italia gli avvocati iscritti alla Cassa forense sono più di 200mila. Molti di essi, soprattutto nelle fasce più giovani, sono interessati a impiegare le proprie competenze e i propri studi in un contesto di business. Da qui nasce il Programma “Giuristi in Azienda”, rivolto a giovani laureati e laureandi in Giurisprudenza e agli Avvocati che hanno maturato l’interesse a lavorare nel mondo delle imprese e dei mercati mediante l’integrazione tra competenze di management e formazione giuridica.

A parte ciò però vorrei portare avanti l’idea di formare soggetti capaci di stare negli organi di vigilanza, a proposito di codici etici e di corporate governance.

Nell’ambito della giornata di presentazione del nuovo Programma di Master “Giuristi in Azienda” di ISTUD Business School ha avuto luogo, presso la sede della Link Campus University in Catania, il Workshop su “Il ruolo dei servizi legali in azienda: prospettive future e competenze emergenti”. L’obiettivo dell’incontro è stato di illustrare, alla luce delle ricerche condotte, il peso crescente assunto oggi dai servizi legali all’interno delle diverse aree aziendali che concorrono a generare valore e a creare un vantaggio competitivo duraturo nel tempo. In questo quadro, è stato discusso di come l’applicazione di comportamenti conformi alla normativa, nonché l’attenzione ai fattori reputazionali, concorrano efficacemente a determinare il benessere e la prosperità del sistema azienda e a prevenirlo dalle conseguenze di condotte illecite o, nei casi più estremi da infiltrazioni criminali.

Durante la giornata tutti i partecipanti hanno avuto la possibilità, qualora interessati, di sostenere le selezioni di accesso al Programma Giuristi in Azienda.

Locandina Evento 16 Febbraio 2018 (7 MB) Programma Evento 16 Febbraio 2018 (92 KB)